Politica | 09.11.2018

Elezioni di #Midterm

Text by Redazione | Photos by Redazione
Le elezioni di Midterm riassunte in tweets.
Immagine: Redazione

Le elezioni di Midterm che si sono svolte lo scorso 6 novembre non hanno mai visto una tale affluenza ai seggi: il 49% degli aventi diritto ha espresso la sua preferenza.
L’esito è quello di un partito Democratico che riconquista la maggioranza alla Camera dei rappresentanti, togliendo a Trump la sicurezza che lo ha accompagnato negli scorsi due anni alla Casa Bianca.

Se non si è verificata la cosiddetta “Blue Wave” – l’onda blu, ovvero il completo successo del partito Democratico – non si può dire lo stesso di una “Woman wave”: su 237 candidate, almeno 100 sono state elette.

Per riassumere queste elezioni, una raccolta di tweet.

La reazione di Trump

“A tutti gli esperti o teste parlanti che non ci danno il giusto credito per questa grande elezione di medio termine, ricordate solo due parole – FAKE NEWS!”

__________________________________________________________________________

La prima nativa americana al Congresso

“Sharice Davids è stata eletta alla Camera del rappresentanti per il Kansas – è la prima nativa americana al Congresso”

__________________________________________________________________________

Le più giovani elette di sempre

“Le rappresentanti Abby Finkenauer e Alexandria Ocasio-Cortez, entrambe 29enni, sono le donne più giovani mai elette al Congresso. Abby, democratica dell’Iowa, e Alexandria di New York fanno parte di un’ondata di giovani donne in corsa per le elezioni di quest’anno.”

__________________________________________________________________________

Il primo eletto apertamente gay

“Jared Polis diventerà il primo omosessuale dichiarato a essere eletto governatore.”

__________________________________________________________________________

Le prime due musulmane alla Camera