Cultura | 19.08.2018

Tre ricette da campioni

Vi siete mai chiesti cosa mangiano i campioni? Noi di Tink.ch lo abbiamo fatto e vi proponiamo tre ricette che derivano direttamente dal blog culinario di Yann Sommer, 'Sommerkocht'.
Immagine: Giorgia Bazzuri

Müesli di mirtilli e ribes

Immagine: Pixabay

Ingredienti per una persona: 

100 g di fiocchi di grano saraceno

100 ml  latte di mandorle

200 ml  yogurt di soia senza zucchero

1 manciata di mirtilli

1 manciata di ribes

3 cucchiai di sciroppo di agave

50 g di scaglie di cocco secco

Tempo di preparazione (circa 10 minuti):

Versate i fiocchi di grano saraceno in una ciotola con il latte di mandorle. Aggiungete lo yogurt di soia. Lasciate riposare brevemente. Nel frattempo arrostite le scaglie di cocco in una padella, in modo da colorarle a piacimento. Lavate i mirtilli e aggiungeteli, con i ribes, nella ciotola di yogurt. Addolcite con sciroppo d’agave (a seconda delle preferenze, a Sommer piace dolcissimo) e decorate il tutto con le scaglie di cocco e i mirtilli rimanenti.

Chanterelles e pomodori secchi

Immagine: Giorgia Bazzuri

Ingredienti per 1-2 persone: 

200 g funghi chanterelles (o funghi misti)

1 manciata di  pomodori secchi

1/2 mazzetto di  prezzemolo fresco

2-3 cucchiai di  olio di colza

un po’ di sale marino e pepe nero

Tempo di preparazione (circa 20 minuti):

Pulire le chanterelles è in realtà il passo più importante: attenzione a non mangiare “sabbia”, poiché sono molto sensibili, è meglio rimuovere lo sporco con cautela; l’ideale sarebbe di pulirli in modo da non doverli lavare in acqua, la quale toglie un po’ del loro aroma.

Se i pomodori secchi sono conservati sott’olio, lasciateli sgocciolare bene  e poi tagliateli a pezzetti. Lavate e tritate il prezzemolo.

Riscaldate in una padella dell’olio di colza, aggiungete i funghi e friggete per circa 7 minuti. Non aggiungete altri liquidi, quelli rilasciati dai funghi saranno a sufficienza. Dopo circa 4 minuti aggiungete i pezzi di pomodoro, condite con sale marino e pepe appena macinato, continuando a mescolare. Infine, aggiungere il prezzemolo.

Palline di neve per ogni stagione

Immagine: Giorgia Bazzuri

Ingredienti per 8 pezzi circa:

5 datteri 

150 g di anacardi

150 g di noci

7-8 ct di olio di cocco

6  ct di miele

1 pizzico di vaniglia

100 g di cocco grattuggiato

Tempo di preparazione (circa 30 minuti più 2 ore di raffreddamento):

Macinate con un mixer le noci e il cocco grattugiato fino a ottenere delle briciole. Aggiungete i datteri, l’olio di cocco, il miele e la vaniglia e mescolate di nuovo tutto bene.

Con l’impasto ottenuto formate con le mani delle “palline da ping pong”. Per ottenere un risultato migliore inumidite le mani con acqua. Riempite una ciotola con cocco grattugiato e roteateci dentro le palline. Metterle su un piatto e fatele riposare per circa due ore in frigorifero.

Variante: a chi piace il cioccolato può fonderlo con delle strisce sulle palline per decorarle.