Cultura | 10.07.2018

Takeover di Juliane Roncoroni

Text by Redazione | Photos by Juliane Roncoroni
Tink.ch ogni mese offre la possibilità a giovani ticinesi di mostrare le proprie illustrazioni, immagini, fotografie e/o opere attraverso un takeover.
Immagine: Juliane Roncoroni

Chi è Juliane Roncoroni, illustratrice giornalistica?

“Mi chiamo Juliane, sono una giovane giornalista con una passione per il disegno. Sono convinta che disegno e produzione giornalistica siano conciliabili. Che il disegno possa arricchire l’informazione, non solo a livello estetico ma anche di contenuto.
Nel mio lavoro di master mi sono interessata al rapporto tra disegno e reportage lunghi. Con voi esplorerò l’attualità del mese di giugno.”

Un’aquila da 25mila franchi

Una colletta fondi online ha raccolto oltre 14mila franchi in meno di un giorno per pagare le multe inflitte dalla FIFA ai giocatori della nazionale Granit Xhaka, Xherdan Shaqiri e Stephan Lichtsteiner, autori di un’esultanza controversa venerdì contro la Serbia – il gesto, fatto con le mani, dell’aquila a due teste della bandiera albanese.

Tra asparagi e ciliegie

In Svizzera, la stagione degli asparagi verdi comincia a fine aprile e termina a fine giugno – al più tardi il 24, per San Giovanni. Gli agricoltori svizzero-tedeschi hanno pure un detto: “Kirchen rot, Spargel tot“, ossia, “se le ciliegie son rosse, l’asparago è finito”. È ormai tempo di ciliegie!

Fonte: verdura.ch

Le bibliocabine

Le bibliocabine, per letture condivise, per (ri)portare la letteratura in strada.
Trasformare vecchie cabine telefoniche dismesse in piccole biblioteche di strada… le bibliocabine. Un’iniziativa che fiorisce in Svizzera, e in ogni angolo del Ticino, anche. L’ultima arrivata nel cantone si trova a Locarno, al parco giochi di via San Jorio. E altre due arriveranno a breve nel quartiere Rusca-Saleggi.

Fonte: La Regione

Sylvia Rivera

Sylvia Rivera era un’attivista americana. È ricordata per essere stata una delle prime persone ad aver lanciato una bottiglia contro la polizia durante i moti di Stonewall avvenuti tra il 27 e il 28 giugno del 1969. La rivolta alla quale Rivera partecipò diede avvio al Movimento di liberazione omosessuale che viene ricordato nel mese di giugno con i Gay Pride.

Fiori

Il papavero rosso, che cresce spontaneo nei campi, nei terreni incolti e nei campi di grano, ha delle proprietà sedative e calmanti – da non confondere con il papavero da oppio.

Il nome deriva dal latino «lavare» poiché questa pianta veniva comunemente usata per produrre detergenti, sia per il corpo che per il vestiario. I fuori di lavanda conservano a lungo il loro profumo anche se secchi.

La bellezza della semplicità: la margherita – dal greco «margarites» ovvero ‘perla’ o ‘fiore’ – che fiorisce nei campi all’inizio dell’estate. Le foglie più tenere, raccolte prima della fioritura, possono essere aggiunte alle insalate per renderle più saporite.