Politica | 03.10.2015

«Buongiorno Berna!», o piuttosto… «Grüezi, Bern!»

Text by Juliane Roncoroni | Photos by Sandro Bucher
Come se la passano ticinesi e romandi della Sessione dei giovani nella Berna germanofona?
La domanda sul multilinguismo a Schneider-Amman.
Immagine: Sandro Bucher