30.04.2015

Are you ready for EXPO?

Text by Giorgia Bazzuri | Photos by Giorgia Bazzuri
Superati scandali e polemiche, incomprensioni e ritardi ormai ci siamo: Expo 2015 eÌEUR alle porte
Expo Milano 2015
Immagine: Giorgia Bazzuri

 

L’evento che coloreraÌ€ per sei mesi la cittaÌ€ di Milano e porraÌ€ l’Italia stessa sotto i riflettori prenderaÌ€ finalmente il via domani con l’inaugurazione del premier italiano Matteo Renzi. La cittaÌ€ saraÌ€ un punto d’incontro mondiale di tecnologie e innovazioni sviluppate con lo scopo di garantire a tutti cibo sano nel rispetto degli equilibri del nostro Pianeta.

 

 

What?

Nutrire il pianeta, Energia per la Vita. Con questo slogan Expo Milano si propone come spazio in cui confrontarsi scambiandosi idee e possibili soluzioni su un tema caldo come quello di una distribuzione non equa delle risorse alimentari a livello mondiale ma anche per parlare di sostenibilitaÌ€ e energie pulite. In parallelo il visitatore avraÌ€ peroÌ€ anche l’opportunitaÌ€ di scoprire le tradizioni gastronomiche dei partecipanti, viaggiando attraverso il gusto per i quattro angoli del globo.

Durante tutto l’arco dell’evento verranno organizzati anche degli eventi speciali divisi principalmente in quattro categorie: le giornate nazionali dedicate ai singoli paesi (con mostre, visite ufficiali e convegni), quelle internazionali (come ad esempio quella del 9 giugno dedicata all’Europa oppure la Giornata dell’ Ambiente del 5 giugno), delle giornate dedicate alle donne e al loro ruolo all’interno del mondo dell’alimentazione e altri eventi di carattere artistico piuÌ€ generale (teatro, cinema,…).

 

Who?

Protagonisti di Expo 2015, i 145 paesi partecipanti che hanno dato tutti il loro contributo allo sviluppo del tema dell’ alimentazione lanciato dagli organizzatori. Ogni paese infatti, basandosi sulla propria cultura e tradizioni, ha affrontato la problematica da un particolare punto di vista che esprimeraÌ€ attraverso il concept tematico del proprio padiglione all’interno del sito espositivo.

Al loro fianco saranno presenti anche tre Organizzazioni Internazionali (Unione Europea, ONU e Comunità dei Caraibi) e numerose organizzazioni umanitarie e di cooperazione allo sviluppo (solo per citarne qualcuna: Caritas, WWF, Save The Children, Oxfam).

 

Where?

Un teatro open-air ricoperto di pannelli solari che alimenteranno gli eventi, un grande bacino d’acqua circondato da gradinate per assistere agli spettacoli, un’area tematica dedicata alla biodiversitaÌ€ e una per i piuÌ€ piccoli. Oltre ai padiglioni dei vari paesi questo eÌ€ quello che si potraÌ€ trovare all’interno del sito espositivo di Rho, a pochi chilometri dal centro e facilmente raggiungibile dalla cittaÌ€ con i mezzi pubblici.

 

When?

L’Esposizione Universale di Milano dureraÌ€ sei mesi, dal primo maggio al 31 ottobre 2015. Il sito espositivo saraÌ€ aperto tutti i giorni dalle 10 alle 23.

 

How?

I biglietti per Expo possono essere acquistati direttamente alle biglietterie del sito espositivo dalle 9.30 alle 21, sul sito www.expo2015.org oppure presso l’ufficio informazioni dell’ Expo Gate in Piazza Castello a Milano.

I prezzi per un’entrata singola per un adulto vanno dai 5 euro per un biglietto serale con ingresso a partire dalle 19, ai 32 euro per un biglietto open date (date flessibili) utilizzabile sull’arco dell’intera giornata.

Una panoramica di tutti gli eventi con aggiornamenti e novità è accessibile sulla Expo 2015 Official App, applicazione disponibile per tutti gli smartphone.