Agenda scolastica 2019: tra spazio e tempo

Tink.ch ha avuto il piacere di collaborare con tre inserti all'agenda scolastica 2019-2020.

Castelporziano 1979, tra democrazia e poesia

Era il 28 giugno di 40 anni fa, quando sulla spiaggia di Castelporziano il primo -e ultimo - Festival internazionale dei poeti andò in scena, portando con sé una sensazione mista di entusiasmo e paura, un evento tanto mitico quanto irripetibile.

Takeover di Risotto5fr

Tink.ch offre la possibilità a giovani ticinesi di mostrare le proprie illustrazioni, immagini, fotografie e/o opere attraverso un takeover.

La Svizzera si tinge di viola

40´000 a Berna, 70´000 a Zurigo, 30´000 a Berna e 10´000 a Bellinzona (secondo gli organizzatori): le donne tingono di viola la Svizzera in questo nuovo sciopero, quasi 30 anni dopo il primo del 14 giugno 1991.

Perché il 14 giugno scenderò in piazza

Il commento: Giulia Petralli espone i motivi che la spingono a scendere in piazza il 14 giugno, in occasione dello sciopero femminista nazionale.

Posta delle lettrici: “ecco perché scioperoR

Una nostra lettrice ci scrive per condividere con noi la sua esperienza e ricordarci perché, a suo avviso, lo sciopero delle donne è importante.

Soletta letteraria : incontro con Zerocalcare e Di Cor

Sabato 1° giugno ho deciso di coronare la giornata di sole passeggiando per le viuzze di Soletta. L'occasione? Le 41esime giornate della letteratura, in particolare l'incontro con Laura Di Corcia e Zerocalcare.

Il significato aperto di una tragedia

Ricorre il 34esimo anniversario della strage dell'Heysel, una delle più nefaste pagine della storia dello sport. Una partita su cui ancora oggi rimangono domande, dubbi, dolori e ricordi; un evento in cui non sono morti solo dei tifosi, ma anche i sentimenti di quello che è lo sport più popolare del mondo, uno dei più belli ed entusiasmanti.

‘Dolor y gloria’ di P. Almodovar: catarsi

Da giorni si vociferava che al Festival di Cannes c'era già un vincitore annunciato: Pedro Almodovar. La Palma d'Oro alla fine è andata al film coreano «Parasite», ma una cosa è certa, anche senza il premio, l'ultima pellicola del regista spagnolo non passerà inosservata.

Posta dei lettori: L’AVS è in difficoltà e il

La posta dei lettori: l'opinione di Alex Bernasconi (21) su uno degli oggetti in votazione di questo weekend, la riforma fiscale e il finanziamento dell'AVS.

I figli della notte, un passo verso l’età adulta

Ekatérina Soldatova è una ragazza di lingua madre francese che sta imparando l'italiano, qui un suo pezzo su "I figli della notte", lungometraggio di Andrea De Sica.